CORSI DI FORMAZIONE 


SPECIALIZZATI NELLA PROGETTAZIONE 3D

 

SPECIALIZZAZIONI DI ALTO LIVELLO

Il mondo del lavoro sta cambiando e sempre di più vengono richieste figure professionali preparate e specializzate, che vogliono arricchire le proprie conoscenze e differenziarsi dalla concorrenza.

Professionalità e Passione sono gli elementi chiave che da anni caratterizzano i nostri corsi di formazione, grazie anche alla presenza di un Team preparato, competente, dinamico e capace; in grado di ispirare ed ispirarsi.

Scegli il corso che più si adatta alle tue esigenze. Ti aspettiamo!

RealeSmall

I CONTENUTI DI ALTO LIVELLO LI TROVI SOLO DA NOI!

bimacademy_class
bimacademy 1410870_1920
bimacademy_NBIMS-US

I NOSTRI CORSI DI SPECIALIZZAZIONE

Scopri i contenuti di alto livello per diventare un esperto in progettazione, modellazione 3D e rendering ultrarealistico!

  • CORSO REVIT ARCHITECTURE | LIVELLO STANDARD
    DURATA : 12 ORE (6 ORE PER 2 GIORNATE)

    Prima sessione (6ore)

    Interfaccia: Tools di disegno, modifica, parametrizzazione, View Cube nella vista 3D – Gestione dei livelli – Formati input-output: 3ds Max®, DWF® 2D-3D DWG® – Gestione di Muri – Pilastri Strutturali – Solette – Controllo della stratigrafia di Muri e Solette – Gestione delle intersezioni tra gli elementi – Utilizzo e modifica degli oggetti di libreria (porte e finestre) – Inserimento dell’elemento ringhiera.

    Seconda Sessione ( 6 ore)

    Gestione viste: Piante, dettaglio al 100, 50, 20, Sezioni , prospetti, prospetti con ombre, prospettive di interni e sterni, spaccati assonometrici – Creazione e gestione dell’elemento scala – Utilizzo delle facciate continue e dei montanti di facciata continua – Creazione di una copertura completa con orditura. Utilizzo delle fasi per la gestione delle viste comparative, Stato di fatto – Progetto – raffronto (gialli/rossi) – Inserimento delle varianti di progetto – Creazione di un dettaglio esecutivo – Creazione di abachi e computi metrici – Gestione delle viste di progetto – Inserimento di quote e loro personalizzazione – Inserimento di etichette e loro personalizzazione.

    Scriveteci per ricevere tutti gli argomenti del corso qui

    Requisiti minimi: nessun requisito minimo se non una buona conoscenza dell’informatica di base.

  • CORSO REVIT AVANZATO
    DURATA : 12 ORE (6 ORE PER 2 GIORNATE)

    Prima sessione (6ore)

    Registrazione dei partecipanti, presentazione dei docenti dell’attività (Dott. Arduino Valerio Tribuzio ( A.D.T.M. S.r.l.)

    Terreno: Importazione file da strumento di campagna, Creazione di una superficie topografica DWG® modellazione e inserimento edificio – inserimento mappe catastali – Tetti: orditura, gronde fasce, pluviali, creazione abbaini – Tensostrutture.

    Seconda Sessione ( 6 ore)

    Concept, utilizzo di masse per studio volumi – Gestione e creazione materiali – Rendering – Luci fotometriche, luce solare – Impatto ambientale – DWF®3D, filmati .avi.

    Ristrutturazione – Modellazione muri irregolari, nicchie, sguinci, lesene. – Modellazione solai, volte a botte, volte a crociera.

    Scriveteci per ricevere tutti gli argomenti del corso qui

    Requisiti minimi: nessun requisito minimo se non una buona conoscenza dell’informatica di base.

  • CORSO IN BIM MANAGEMENT | GESTIONE DEI PROCESSI AZIENDALI ATTRAVERSO LA TECNOLOGIA BIM LIVELLO AVANZATO
    DURATA: 12 ORE (6 ORE PER 2 GIORNATE)

    Nato dall’esperienza pluriennale maturata con la consulenza diretta per le aziende, il modulo di “master in BIM Management e gestione dei processi aziendali attraverso la tecnologia BIM” si propone di formare nuove figure tecniche, di nuova generazione, capaci di gestire il processo di progettazione attraverso i nuovi strumenti di validazione del progetto BIM.

    Articolato in 2 giorni (12 ore totali), si andranno ad analizzare i metodi di approccio al monitoraggio del processo BIM nel suo insieme. Partendo dagli aspetti più tecnici del processo e quindi dalla pratica creazione di template specifici in funzione della normativa vigente, la creazione di librerie parametriche con nomenclatura e standardizzazione del database,  fino all’approccio pratico di scrittura del manuale del BIM aziendale e ai piani di execution plan e development plan.

    Obiettivo del master
    Consolidare le argomentazioni trattate nel corso BIM Master Class;  approfondire argomenti di sicuro interesse facenti capo ai processi di gestione delle fasi di realizzazione del manufatto con conseguente valutazione dei costi dell’opera, pianificazione del cantiere e controllo del clash detection del progetto. Produrre e sviluppare un BIM Esecution Plan e un manuale della qualità BIM. Trasferire know how tecnico all’approccio multidisciplinare e multipiattaforma BIM rendendo così il candidato preparato ad affrontare situazioni limite di consegna commessa, tempistiche, problem solving che il lavoro quotidiano impone costantemente.

    Chi è Il BIM Manager?
    Il BIM Manager è una figura poliedrica e con spiccate doti di management. Non tratta direttamente lo sviluppo di modelli BIM ma ne conosce i processi e il modus operandi per verificare e gestire nel migliore dei modi la commessa.

    E’ il responsabile dei processi, è un progettista e ha responsabilità nella commessa.

    Gestisce l’asset del progetto BIM definendo le regole di realizzazione dei template e delle famiglie parametriche. Scandisce i tempi di realizzazione del modello digitale e verifica il corretto funzionamento multidisciplinare.

    Redige il Manuale della qualità BIM e si preoccupa affinchè vengano seguite e validate e le procedure di commessa.

    Programma

    _Background tecnico del BIM Manager

    • Panoramica ed esempi di progettazione integrata in Europa, Stati Uniti e in generale nei paesi esteri in cui il BIM è ormai requisito determinate.
    • Definizione degli standard di progetto: project template, librerie, standardizzazione degli asset
    • Panoramica e Case History applicate su esempi reali di project coaching avanzato di sviluppo del sistema BIM. Modalità di approccio, problem solving, situazioni limite, gestione delle risorse, tecniche di sviluppo del progetto.

    L’esercitazione consisterà nel definire un Albero delle cartelle per lo sviluppo di un progetto BIM standard. Verranno strutturate delle gerarchie di cartelle e una procedura ottimale per la creazione di un Reposity centrale, verrà definito un esempio di Sviluppo Commessa con simulazione di composizione del team di progettazione su commessa e conseguente mansionario di attività BIM. Preparazione della procedura per il coordinamento con le discipline sviluppate all’esterno di dello studio di progettazione.

    _Interoperabilità e BIM monitoring

    • Interoperabilità dei sistemi CAD/BIM. Controlli Input-Output e connessione con i CAD su  protocollo DWG, DXF e collaborazione con altri software BIM attraverso  protocollo IFC, connessione con i sistemi di analisi strutturale, funzionale, energetica.
    • Connessione modello BIM con Database esterni e interoperabilità bidirezionale delle informazioni
    • Preparazione del modello per l’utilizzo in multipiattaforma: Navisworks e il controllo delle interferenze.
    • La gestione del cantiere con il modello BIM: tecniche e sviluppo dei modelli coerenti con l’integrazione nei software per la definizione dei tempi/risorse e il GANTT
    • La simulazione dei tempi/lavorazioni con Navisworks: sviluppo dell’animazione e assegnazione delle lavorazioni ai tempi di realizzazione presunti e effettivi
    • Esercitazione pratica sugli argomenti trattati. I candidati inizieranno il lavoro in aula e saranno chiamati a completare il lavoro come esercizio di esame finale.

    L’esercitazione consisterà nel collegare diversi modelli multidisciplinari (architettonico, strutturale, impiantistico, etc…) in ambiente Navisworks e gestirne il giusto collocamento; verificarne la corretta esecuzione attraverso gli strumenti di clash detection ed infine, importare o definire una timeline di lavorazioni assegnandole agli elementi BIM, precedentemente organizzati. La simulazione finale mostrerà l’animazione dello SAL e le varie fasi di organizzazione delle risorse assegnate.

    _BIM Management High Level

    • Le basi per lo sviluppo del BIM execution Plan: sviluppo del piano di implementazione BIM nell’azienda con riferimento al workflow attuale.
    • Definizione e implementazione del LOD in funzione delle richieste della committenza.
    • Esercitazione pratica sugli argomenti trattati. I candidati inizieranno la stesura di un ipotetico manuale della qualità bim dell’azienda (in aula) e saranno chiamati a completare il lavoro come esercizio di esame finale

    L’esercitazione consisterà nella reale redazione di un manuale della qualità BIM. Il candidato riceverà una formazione appropriata affinchè possa, successivamente, affrontare la stesura della documentazione necessaria. Si passerà poi alla stesura del Bim Execution Plan seguendo la stessa metodologia. Il materiale distribuito, ma in particolare il know how trasferito,  saranno determinanti per definire la corretta competenza necessaria per la scrittura della documentazione BIM.

    • Scriveteci per ricevere tutti gli argomenti del corso. qui
    • Requisiti minimi: inviare curriculum per valutazione competenze
  • CORSO AUTODESK 3D STUDIO MAX DESIGN

    Argomenti

    • Lezione 1 Interfaccia utente 3D Studio Max – Strumenti di navigazione 3D – Impostazioni iniziali – Importazione di modelli 3D da CAD. Luci standard (cenni ed esempi d’uso) – Luci fotometriche: temperatura colore, parametri fotometrici, distribuzione luminosa, diagrammi fotometrici (ies) – I materiali e le mappe. Le cineprese, creazione e controllo – Lighting delle scene, concetti generali di global illumination e di exposure control – Daylight system, strumenti base e avanzati – Skylight standard.
    • Lezione 2 – Texture e mappe procedurali – Modificatori di mappatura: UVW map, Map scaler, Unvrap UV (cenni) – Materiali Arch&Design. Trasformazioni geometriche e modificatori: principi di base – Opzioni di Rendering – Inserimento fotografico, camera-match.
    • Scriveteci per ricevere tutti gli argomenti del corso qui

      Requisiti minimi: nessun requisito minimo se non una buona conoscenza dell’informatica di base.

  • CORSO LUMION 3D

    • Introduzione a Lumion
    • La navigazione nell’ambiente 3D in tempo reale
    • Progettazione e inserimento del verde
    • La modellazione del terreno e la sua rappresentazione
    • Utilizzo di mappe e modelli 3D digitali
    • Associazione dei materiali architettonici “Indoor & Outdoor”
    • Studio solare del progetto
    • Inserimento di luci artificiali e Hyperlight Speedray reflection e Omnishadow
    • Immagini statiche interni ed esterni di alta qualità
    • Immagini panoramiche e Realtà Virtuale con occhiali VR
    • Differenze tra Lumion 3D Standard e Professional
    • Animazione di personaggi e automobili
    • Simulazione degli effetti atmosferici e loro iterazione con l’ambiente circostante
    • Montaggio e postproduzione

    Scriveteci per ricevere tutti gli argomenti del corso qui

    Requisiti minimi: nessun requisito minimo se non una buona conoscenza dell’informatica di base.

  • CORSO AUTOCAD

    Contenuti del corso:

    I contenuti del corso sono frutto dell’esperienza maturata in questi anni e rappresentano un percorso formativo ideale al raggiungimento dell’obiettivo. Eventuali richieste di argomenti aggiuntivi specifici non saranno trattati direttamente all’interno di queste sessioni formative, ma ci rendiamo da subito disponibili a valutare insieme a voi delle sessioni specifiche di approfondimento.

    Nozioni preliminari

    • L’interfaccia di lavoro di AutoCAD
    • La barra multifunzione
    • La riga di comando, l’input dinamico e da tastiera
    • I menu e i menu contestuali, le barre degli strumenti
    • Le tavolozze degli strumenti  Il disegno modello e la creazione di nuovi disegni
    • Aprire, salvare e chiudere un disegno
    • Importare ed esportare disegni

    Visualizzazione del disegno

    • Il controllo della visualizzazione:  Zoom e Pan
    • Il pannello di navigazione
    • I comandi Ridisegna e Rigenera
    • Precisione nel disegno
    • Le coordinate relative, assolute, polari
    • L’immissione diretta della distanza: Polare e Orto
    • Gli Snap ad oggetti sui punti notevoli
    • Il Puntamento snap ad oggetto e Temporaneo

    Basi del disegno

    • Disegnare linee, cerchi, archi, ellissi, polilinee, poligoni, spline, anelli, punti
    • Cancella, Offset, Estendi, Taglia
    • Accenni al disegno parametrico  I tratteggi e le sfumature

    Impostazione dell’ambiente di disegno

    • Utilizzare i Layer
    • Caricare e utilizzare i tipi di linea
    • Utilizzare e visualizzare gli spessori di linea
    • Le principali opzioni di impostazione di AutoCAD
    • Il salvataggio automatico e il recupero di disegni

    Selezione degli oggetti

    • Le opzioni fondamentali di selezione
    • La finestra di Selezione rapida
    • Nascondi e Isola oggetti

    Proprietà degli oggetti

    • Modificare le proprietà delle entità
    • Il comando Applica Proprietà

    Modifica degli oggetti

    • I comandi Copia, Sposta, Ruota, Allinea, Specchio, Stira, Spezza, Scala, Unisci, Cima, Raccordo
    • La serie associativa
    • Le opzioni specifiche per il copia e incolla
    • L’ordine di visualizzazione

    Testi, tabelle e quote

    • Inserire righe singole di testo e testi multilinea
    • Inserire tabelle e campi calcolati
    • Impostare gli stili di quota
    • Inserire le quote e modificarle localmente

    Blocchi

    • La creazione di simboli utente
    • L’utilizzo dei blocchi dinamici
    • Il DesignCenter e il Content Explorer

    Uso dei layout

    • Impostare il foglio per la stampa
    • Impostare il cartiglio, le finestre e la scala
    • Lavorare nella carta con quote, testi, geometria

    La stampa

    • Impostare gli stili di stampa e il plotter
    • Anteprima di Stampa e Stampa
    • I formati DWF, PDF e la stampa raster

    Scriveteci per ricevere tutti gli argomenti del corso qui

    Requisiti minimi: nessun requisito minimo se non una buona conoscenza dell’informatica di base.

  • CORSO BASE PHOTOSHOP

    Questo corso è finalizzato per tutti coloro che vogliono imparare o approfondire le tecniche del software di foto ritocco e perfezionamento immagini più famoso al mondo.

    Argomenti

    Lezione 1  Creazione e gestione di materiali e texture – Utilizzo delle maschere

    Gestione avanzata dei livelli – Gli stili di livello, effetti, modifiche, copia e salvataggio. I metodi di fusione – Oggetti e filtri avanzati – Gestione immagini HDR – Realizzazione di un montaggio d’immagini.

    Lezione 2 – Corrispondenza e regolazione colori tra immagini – Alterazione prospettica – Fuoco prospettico. Filtri avanzati – Introduzione alla gestione delle immagini 3D.

    Scriveteci per ricevere tutti gli argomenti del corso qui

    Requisiti minimi: nessun requisito minimo se non una buona conoscenza dell’informatica di base.

  • CORSO AVANZATO PHOTOSHOP

    Prima sessione

    • Creazione e gestione di materiali e texture
    • Utilizzo delle maschere
    • Gestione avanzata dei livelli
    • Gli stili di livello, effetti, modifiche, copia e salvataggio.

    I metodi di fusione

    • Oggetti e filtri avanzati
    • Gestione immagini HDR
    • Realizzazione di un montaggio d’immagini.

    Seconda sessione

    • Corrispondenza e regolazione colori tra immagini
    • Alterazione prospettica
    • Fuoco prospettico
    • Filtri avanzati
    • Introduzione alla gestione delle immagini 3D.

    Scriveteci per ricevere tutti gli argomenti del corso qui

    Requisiti minimi: nessun requisito minimo se non una buona conoscenza dell’informatica di base.

  • CORSO BASE SKETCHUP

    Il corso ha come finalità quello di impartire le basi del software, per un giusto utilizzo di Sketchup.

    Lezione 1  

    • Interfaccia
    • Aprire un modello, navigare lo spazio 3D, visualizzazione e selezione
    • Gli strumenti di disegno: Linee, Archi, Curve a mano libera, Rettangoli, Circonferenze, Poligoni ad N lati, disegno di profili complessi, Inferenze e VCB. Spostamento, Rotazione, Scalatura uniforme e lungo un asse, Spingi/Tira, Seguimi, Offset.

    Lezione 2  

    • L’importazione di immagini e texture
    • Il raddrizzamento prospettico di un’immagine
    • Creare scene e piccole animazioni
    • Creazione dei piani di sezione
    • Applicazione di ombre solari
    • La stampa e l’esportazione delle immagini
    • La 3D Warehouse
    • Inserimento di Quote (lineari e angolari)
    • Note di testo
    • Uso dei layers e dell’outliner
    • Uso delle librerie disponibili.

    Scriveteci per ricevere tutti gli argomenti del corso qui

    Requisiti minimi: nessun requisito minimo se non una buona conoscenza dell’informatica di base.

Siamo a Milano

Contatti

 0321.99.53.63

email info@bimacademy.it

I costi dei corsi

CORSO REVIT ARCHITECTURE
LIVELLO STANDARD

€ 450 +iva

  • 2 incontri di 6 ore ciascuno (12 ore totali)
  • Orario: 10.00-13.00 ; 14.00-17.00
  • 10 e 11 ottobre
  • Contattaci

CORSO REVIT AVANZATO
VARIANTI, REVISIONI E WORKSET

€ 450 +iva

  • 2 incontri di 6 ore ciascuno (12 ore totali)
  • Orario: 10.00-13.00 ; 14.00-17.00
  • 25 settembre e 2 ottobre
  • Contattaci

CORSO IN BIM MANAGER
Gestione dei processi aziendali

€ 450 +iva

  • 2 incontri di 6 ore ciascuno (12 ore totali)
  • Orario: 10.00-13.00 ; 14.00-17.00
  • 30 e 31 ottobre
  • Contattaci

CORSO 3D STUDIO MAX

€ 450 +iva

  • 2 incontri di 6 ore ciascuno (12 ore totali)
  • Orario: 10.00-13.00 ; 14.00-17.00
  • in programmazione ottobre
  • Contattaci

CORSO LUMION 3D

€ 250 +iva

  • 1 incontri di 6 ore
  • Orario: 10.00-13.00 ; 14.00-17.00
  • in programmazione ottobre
  • Contattaci

CORSO AUTOCAD

€ 450 +iva

  • 2 incontri di 6 ore ciascuno (12 ore totali)
  • Orario: 10.00-13.00 ; 14.00-17.00
  • in programmazione ottobre
  • Contattaci

CORSO PHOTOSHOP
Livello base

€ 450 +iva

  • 2 incontri di 6 ore ciascuno (12 ore totali)
  • Orario: 10.00-13.00 ; 14.00-17.00
  • in programmazione ottobre
  • Contattaci

CORSO PHOTOSHOP
Livello Avanzato

€ 450 +iva

  • 2 incontri di 6 ore ciascuno (12 ore totali)
  • Orario: 10.00-13.00 ; 14.00-17.00
  • in programmazione ottobre
  • Contattaci

CORSO SKETCHUP
Livello Base

€ 450 +iva

  • 2 incontri di 6 ore ciascuno (12 ore totali)
  • Orario: 10.00-13.00 ; 14.00-17.00
  • in programmazione ottobre
  • Contattaci

Iscriviti al Corso

Il miglior corso per prepararti alla modellazione 3D di alto livello

Richiedi Informazioni
Professione:*
Dati:*
E-mail:*
Telefono:*
Corso:*
Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il D.Leg 196/03:*

Faq

Quali sono le modalità di inizio del Corso?

Condizione necessaria per la partenza dei corsi è di al massimo 4 partecipanti a modulo. A seguito l’orario delle lezioni.

Orario: 10.00-13.00 ; 14.00-17.00

 

Chi sono i docenti?

Il docente del Master è uno Specialista della modellazione e del rendering, in particolare per l’architettura, il product design e l’interior design.

Posso portare il mio notebook?

Certamente! Siete liberi di portare il vostro computer per seguire le lezioni. Se non ne disponete è possibile noleggiarne uno con il software autorizzato già installato (il servizio ha un costo).

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi